22.3.10

politics

in america è passata la health care reform.
non ho capito nulla dei dettagli.
solo che il voto è stato favorevole di pochissimi voti, grazie al intortamento di quattro gatti democratici anti-abortisti (ai quali obama ha promesso che l'aborto non sarà reso più facile - e mi chiedo: quando mai abortire per una donna è stato "facile"?! - o pagato con le tasse della gente) e che ora i poveri dovrebbero avere una copertura sanitaria obbligatoria
e che destra e "sinistra" (la metto fra virgolette, perché dire in america ad un americano "sinistra" per lui vuol dire "communista" e si spaventa a morte, salvo pochissimi intellettuali che hanno una cultura not-only-american) sono come e peggio di quelle italiane. e in più hanno FOX news, una roba da paura davvero.
l'unica cosa buona è che lì la "sinistra" governa e che Obama sembra davvero una brava persona.

mi domando: perché mi fa meno schifo lo schifo americano o quello inglese o quello tedesco (non parlo dei francesi: mi stanno cosi sui coglioni la brünì e sarkò....ma cosi sui coglioni!) di quello italiano? non è una domanda polemica. davvero non lo è. forse perché lo schifo italiano si basa sul culto della persona - anche in senso negativo?! non so, non so e mi viene un gran mal di testa e la nausea se cerco di ragionarci sopra.

poi la lettera del ratzinger ai cattolici irlandesi. stamane su cnn hanno fatto un servizio molto toccante sugli abusi dei preti irlandesi sui bambini - una signora, mary collins, ormai anziana racconta del abuso subito dal capellano di un ospedale per bambini mentre lei era ricoverata per un intervento e il calvario della donna negli anni a seguire fino ad oggi - e poi mostrava i fedeli cattolici dopo una messa, arrabbiati perché la lettera è stata inviata solo agli irlandesi, come dire che il problema esiste solo in irlanda e non in tutto il mondo....come dire che non è colpa del vaticano. insomma ultimamente il vaticano sembra non combinare una giusta (in germania con scandalo di misure bibliche in corso) ogni giorno 130 persone lasciano la chiesa cattolica (statistica della stessa chiesa).

elezioni regionali. in francia, in italia, in germania. sembrano importantissimi. ma solo per i politici. il cittadino si sente un po' pedina, ben sapendo che quello che non funziona non funzionerà neanche dopo il voto. siccome penso che il voto sia anzitutti un dovere e solo poi un privileggio stavo martoriando il mio cervellino.....cosa cazzo posso dire a una/ uno che non ha tanta voglia di di andare a votare per convincerlo di farlo?!

bè, non mi viene niente di meglio che la vecchia frase sul "turarsi il naso..."
lo diceva montanelli mi pare.

love, mod

19 commenti:

Elvezio Sciallis ha detto...

In "ultimamente il Vaticano non sembra combinarne una giusta" con ultimamente intendi gli ultimi millemila anni, giusto?
:)

Lucien ha detto...

Da me la situazione è quasi praticamente invertita.
Alla fine andrò, malgrado lo schifo! Pedina o no, non posso dare così subito un esempio di disillusione a una persona che andrà a votare per la prima volta.

Anonimo ha detto...

vado a votare
ed annullo la scheda
schifato.

prosit
Gugge

modesty ha detto...

elvezio) :), bè si....e no. quando le porcate son fatte in maniera intelligente, posso quanto meno ammirare la mente che le ha partorite (machiavelli mi ha fatto impazzire quando lo lessi la prima volta - volevo ucciderlo ma solo dopo averlo costretto ad una discussione lungalungalunga alla fine della quale lui m'avrebbe implorata, appunto, di ucciderlo - avevo 14 anni.....sigh!)
poi il mio idolo-cattivo-manipolatore-eroe-tragico e Iago.
con "ultimamente" intendevo (credo, eh, perché non sono ancora sveglia del tutto)gli errori banali e "short-sighted" (traduci te, và) commessi specialmente da questo papa. troppo vecchio,troppo bavarese...troppo tutto per capire i tempi e quello che andrebbe fatto.
marò...mi sento debole ora. :)

luc) the good voter! :)

gugge) la revoluzione anarchica in cabina elettorale - peccato che non ci si può riprendere mmentre si annulla la propria scheda elettorale...immagina....millioni di filmati di italiani incazzati che inondano youtube e manda in tilt il loro server per la prima volta! :)

love, mod

il monticiano ha detto...

Il voto? Troppe persone sono morte per farci votare e io li vendico andandoci sempre e sempre votando a sinistra.

Gio ha detto...

Mod, la politica italiana ti disgusta di più perchè non solo è schifosa, ma è immobile.
Così, se dall'altra parte dell'oceano George Bush al limite fa danni per 8 anni e poi sparisce, dalle nostre parti la vita media del politico è ... 20 anni?
Mastella da quanto è nel giro?
Anche alla più santa delle donne (Mod ;-) ) a un certo punto darà noia uno così!

UIFPW08 ha detto...

L'unico strumento che abbiamo noi cittadini per poter interferire con la policica che vogliamo è il nostro voto. Se vogliamo cambiarte le cose questa è l'occazione per poterlo fare a testa alta e esprimere senza indugio il nostro consenso con serenita. Annullare la scheda non è a mio avviso una scelta corretta, ho espresso con il voto la mia libera volonta e so di non dovermene pentire.
L'occhio come va?
Un bacio a te Mod.
love Morris

modesty ha detto...

monty) E FAI BENISSIMO! vedi, non sono sempre i "giovani" ad avere il necessario entusiasmo! :)

gio) santa, moi? hm, sì ok ci sto, ma solo se posso tenere le lame e i tacchi! ;-)

ciao morris) il voto è libero. anche il non voto. e menomale, no?! :)

Zio Scriba ha detto...

Pensa che idea originale di protesta sarebbe, se si riscisse a diffonderla sul web: migliaia di persone che vanno a votare (che è sempre meglio andarci) ma tenendo il naso concretamente e ostentatamente turato con una molletta, o con due dita della mano sinistra, per tutto il tempo di permanenza ai seggi! Migliaia di persone che si tappano il naso per lo schifo, e non più solo in senso figurato!

modesty ha detto...

grandioso zio! ...e io che fino ad ora le mollette le piazzava solo sui capezzoli. altrui, s'intende!
;-)

dlx ha detto...

Sarà che in Italia la politica ha un sapore più di gossip che di politica e disgusta assaje?
Io trovo che il voto in Italia sia utilissimo: parecchi anni fa ne ho venduto uno per un posto di lavoro (gh)...
E vabbè, io sono cresciuta in un clime di guerra con un padre estremamente cattolico e una madre estremamente comunista, di conseguenza da parecchi anni ho deciso di lasciar perdere religione e politica.

modesty ha detto...

delù) combinazione difficile: lui cattolico/ lei communista. ma come già detto poco fa "en privé" almeno tu sei arrivata ad una conclusione basata sull'esperienza vissuta e non per "sentito dire".

marco ha detto...

A proposito della riforma sanitaria negli States.
Non è tanto a favore dei poveri, una copertura sanitaria, statale o federale, gli indigenti già ce l'avevano, quanto per la classe media, la maggioranza della popolazione, obbligata all'assicurazione privata ed esposta al pericolo di perdere la copertura assicurativa se, in seguito alla perdita del lavoro o per altri motivi, non poteva più pagare il premio assicurativo. Senza contare le truffe delle assicurazioni - quelle che che si vedono anche nel film di Moore.
In ogni caso riforma epocale.


Potrei anche non interessarmi alla politica ma, comunque, la politica si interesserebbe a me. Senza conoscermi, senza guardarmi ma si interessa.
Dunque, solo per difendermi, qualcuno per cui votare contro lo trovo sempre.

modesty ha detto...

proprio vero marco. neanche possiamo essere almeno lasciati in pace dalla politica.
:(

Ev@ ha detto...

Ehi Mod...
dovresti tenere il volume del pc più basso..eh!! :p
Anche se,
Fossati va ascoltato a volume risonante...
A proposito di risonanza; Personalmente NoN ne ho alcuna con la politica, aspetto ancora la Rivoluzione dei piccoli uomini. ;)

Un abbraccione.

215 ha detto...

perchè ci fa più schifo la nostra politica rispetto alle altre(francia esclusa :D)?..perchè qui sono i nostri piedi immersi nella vasca di merda..le altre sono lontane..

modesty ha detto...

evita) bacio e basta! :)

215) lo dico sempre. la politica di un paese la sopporto solo dall'estero! :)

bondearte ha detto...

modéstia:
I enjoyed this "POST", and watched several times the interpretation of Marlene Dietrich.
Thank you for your attention to answer and explain.
I love you much stronger.:))))
Kisses
Paul

modesty ha detto...

you are wellcome, stranger! :-)