9.11.09

mod, raccontato da saudek -


all'inizio c'era una madre fiera

dei suoi due figli che non erano proprio come gli altri bambini e facevano giochi strani


specialmente la femmina era sempre armata e pronta ad uccidere....

finché un giorno un uomo se ne fregò della sua rabbia e la abbracciò - senza alcun riguardo per i fantasmi di sangue nella testa della ragazza- scoprì che il cuore della ragazza ne era rimasto immune

l'uomo le insegnò come si comporatava una vera femmina. le insegnò ad aprire i pugni e a  sedurre

e a dare e ricevere piacere

quando l'uomo le fu tolto in maniera inaspettata e violenta e portato sicuramente in cielo - da almeno due angeli poco vestiti, ammiccanti e compiacenti

la ragazza rimase da sola e perse prima la ragione

per poi rifugiarsi sopra una specie di tetto per scappare dal mondo per 5 lunghi anni. si sentiva in gabbia ma contemporaneamente anche libera da ogni cosa.

finché non le tornò il coraggio di tornare in battaglia -

ma senza più rinnegare niente di se.

(n.d.a.: le foto sono di uno dei miei fotogtafi preferiti JAN SAUDEK. lillo (il suo blog lo trovate nel mio blogroll - è "tonio rasputin") ha fatto scattare la scintilla sta volta. ho guardato le foto e ho pensato a quel che è la mia vita. certo, le foto di saudek la rendono più bella di quanto è in realtà. ma sognare è permesso sempre, no?!)

26 commenti:

marian. ha detto...

dicono più le foto che la storia in effetti.

lillo ha detto...

assolutamente permesso.

Lucien ha detto...

I giochi strani che si inventano da bambini poi si annegano in un mare di convenzioni.

Gio ha detto...

Avrei voluto esserci nell'istante di transizione dal tetto del mondo al ritorno al campo di battaglia.

Ma quello avviene cosi in fretta che non si riesce a catturare in un fotogramma, vero?

A presto!

il monticiano ha detto...

Sì e spero tanto di fare quei sogni
quando andrò a dormire stanotte.
Jan Saudek dipinge quadri con la macchina fotografica.

Colei che... ha detto...

Qui Saudek (vivo a Praga), e' considerato una gloria nazionale. Non viene affatto demonizzato per quelli che possono essere immagini definite "scabrose", ma e' anzi al centro di interessanti dibattiti (che mescolano critiche ed elogi). Personalmente, apprezzo parte della sua produzione per l'originalita' e per la ricerca della composizione, ma detesto altre immagini che personalmente trovo scattate solo per un gusto di creare polemica e pubblicita'. :P Ora che ho spammato un commento lunghissimo aggiungo anche una inutile nota a margine: da un po' Suaudek conduce un talk show... :P Se siete curiosi di vedere che tipo e', potete dare un'occhiata qui: http://www.youtube.com/watch?v=3VjCMq7p0S0 (Jan e' quello con gli occhiali).

Baol ha detto...

Il diritto di sognare dovrebbe stare nella Costituzione

modesty ha detto...

marian) sì. le parole sono sempre e solo tentativi - le immagini sono fatti.

lil) grazie ancora per avermi ricordato saudek!

lucien) di quali convenzioni stai parlando?

gio) in effetti è stato una mezz'ora. la casuale lettura di una intervista in un giornaletto per le donne alla moda. è stato come una coltellata.

al) dipingere con la macchina fotografica. ben detto!

colei) ho guardato. sono assolutamente affascianata da questo jan-camaleonte. da la sensazione di voler assorbire tutto di chi ha di fronte. sembra senza misura, vorace e ingordo. grazie mille per i link! ora, semmai era possibile, mi piace ancora di più. per quanto concerne la tua osservazione sulla qualità dei suoi lavori ti dirò che avevo messo nel post anche la foto della bambina nuda coi capelli lunghi e biondissimi che mira con una grande pistola a qualcuno che non si vede. non ce l'ho fatta. vedo la foto e piango con un nodo allo stomaco. sul perchè non riesco a mettere le parole in una sequenza comprensibile - e si torna su da marian: alle volte le parole diventano inutili.

baol) sulle cose che dovrebbero stare nella costituzione dovrebbero fare i referendum e lasciar decidere a noi! :)
(pensa che in quella tedesca è scritto il "diritto alla felicità del individuo")

love, mod

Lucien ha detto...

Forse più che convenzioni era corretto definirli condizionamenti:
dell'educazione, della società, della religione, dei mass media, sulla vita delle persone e in particolare sui desideri/bisogni reali dei bambini.
A questo mi riferivo.
Forse stavolta sono stato criptico, ma spesso i miei commenti ad un post sono flash, impressioni/interpretazioni su un aspetto o una frase che mi hanno colpito.
Purtroppo il lavoro mi aspetta (da qui la necessità dei flash).
See you soon

Tom ha detto...

I love you.
forever.

Pupottina ha detto...

bellissimo questo post!!!
bellissime foto!
per tutto il resto, c'est la vie, ma avere il coraggio di cintinuare a lottare è un ottimo traguardo o punto di partenza
^________________________^

UIFPW08 ha detto...

Ognuno ha i propri desideri, i propri punti di vista, le proprie idee. In fotografia possiamo fare tutto, anche l'impossibile.. ma la realta è solo il piacere di "vedere" con i propri occhi...

dilaudid ha detto...

non mi piace troppa carne, troppi seppiati. l'associazione invece è meglio anche se non capisco come tu possa essere tedesca e scrivere l'italiano così.
basta con la figa

modesty ha detto...

lucien) non criptico. solo troppo breve. ora ho capito cosa intendi e ti rispondo che a me il cervello non l'hanno bruciato i mass media. quelli non mi fanno un cazzo! :)

Tom) I am the older one - I love you more.
more than forever.

Pupa) you are my sweet puppy girl (è inteso come una cosa affettuosa - lo dico, cosi prevengo ogni fraintendimento ;-)

maurice) ....non sempre vedere "in realtà" è bello. non sempre. ma ho capito cosa mi stai dicendo. grazie.

dil, baby) non mi piace questo e non mi piace quello...e la seppia....e la figa....e il nudo....sei una pigna nel culo! e poi: finchè tu ce l'hai coi cazzi mosci, io mi ubbriaco di figa!
:-) ..ma "uBBriaco con due B?!

love to all, mod

dilaudid ha detto...

sono sempre stato promotore della campagna"più cippa in rete", la mia è una missione. ubriaca di fica, ti devi curare con la cippa!

modesty ha detto...

e lo sapevo io che bastava una B sola....cazzo! e poi: che cosa è la cippa, se è lecito?

dilaudid ha detto...

chiamasi cippa il modesto e inutile pene.

modesty ha detto...

e allora con me è quasi sprecato -
resto fedele alla fica!

lillo ha detto...

anche io come mod, fedele nei secoli ;)

(la tua comunicazione di servizio è una buona comunicazione.)

Fuma ha detto...

Bella la storia e splendide le foto preposte ad illustrarle :)

Baol ha detto...

Già...però temo che ultimamente verrebbero scritte cose poco carine, nella Costituzione

un bacione

Colei che... ha detto...

@ Mod: contentissima ti sia piaciuto il link! Mi piacerebbe un giorno incontrare il caro Jan... ;)

modesty ha detto...

facciamolo!
tu ed io.
gli facciamo un'agguato.
poi improvvisiamo.

ti pare?!

:) love, mod (mi sa che un giro a praga me lo farei...)

Roberta ha detto...

Favole per adulti dunque...

modesty ha detto...

...not really...non sono brava con le favole io.
:-) love, mod

Milo ha detto...

Temo che queste non siano favole, Roberta.