3.5.10

pensieri sparsi grazie ad EDNA

spesso mi si chiede "ma lo hai fatto davvero quello che hai scritto?" e io faccio come sempre. se la domanda è fatta come Dio commanda, rispondo che "sì, la maggior parte delle cose sono reali, omicidi erotici esclusi, ovviamente." (meglio specificare, perché non sai mai chi ti legge e che livello intellettuale ha!)
non mi pare che io faccia una vita invidiabile. anzi, se qualcuno volesse fare cambio....
ma è anche vero che ogni tanto mi capitano delle cose veramente belle. anzitutto ho la fortuna di avere un rapporto molto particolare con mio fratello che mi permette di giocare e realizzare le mie fantasie erotiche in un contesto sicuro, intimo e di qualità. mi rendo perfettamente conto che è un vero lusso, visto che gentaglia gira specialmente nell'ambiente s/m italiano ma non solo. poi ho la seconda fortuna di conoscere ognitanto delle persone interessanti e particolari. non conosco la gentaglia menzionata prima perché o neanche li vedo oppure appena fiuto volgarità, ingordigia e idiozia mi li tolgo dalle palle senza alcun rimorso. alle volte ci metto un po' ad inquadrare qualcuno che magari si professa pure persona amica, ma il giorno del giudizio arriva sempre. mi dicono che cosi facendo mi perdo magari qualche bella occasione - che ho delle attese troppo sofisticate. hanno ragione. puo essere. ma non essendo io persona ingorda mi sta bene cosi.


una di quelle persone che ho avuto la fortuna di conoscere è sicuramente edna. in passato ho scritto di lei e dello strano rapporto che abbiamo. lei fa l'infermiera notturna qui in ospedale (il resto del suo identikit lo trovate qualche post indietro) e lei ed io, non appena sto bene abbastanza e si crea l'occasione giusta, giochiamo. se dovessi dare un nome al nostro gioco verrebbe fuori una roba tipo fammi quel che non voglio. cioè cerco davvero di portarla al suo limite e lei davvero vuole conoscere qual'è sto cazzo di limite. il rituale prevede che lei entra con una medicazione oppure "per vedere se va tutto bene" e che lei mi avverta in anticipo sull'orario. cosi io le posso fare "l'aguato" - lei adora essere catturata e bloccata "a sorpresa". poi si lascia fare qualunque cosa da me. la ho legata, imbavagliata, riempita di aghi disegnando un bellissimo mosaico sulla sua pelle, la ho sculacciata da farmi cadere la mano, la ho tagliata, graffiata, pisciata e me la sono scopata semplicemente o con l'attrezzo. a gioco finito lei si alza, si ripulisce e poi mi mette a letto, mi copre, mi chiede se mi serve qualcosa - insomma diventa molto materna e dolce con me e io accetto di buon grado. perché è la sua ricompensa per me. e mi fido di lei.

tante persone che magari non hanno l'handicap della malattia, ma magari sono solo sempre di fretta, chiusi negli stessi meccanismi di sempre, con magari un compagno/a un po' cosi, i figli, il lavoro mi direbbero "seeeh, vabè, mod, sei una su un millione che riesce ad avere queste cose."
io risponderei che è vero. siamo in pochi a realizzare i nostri sogni e le nostre fantasie. ma credo che sia cosi, perché la gente è apatica e pigra. vorrebbero sì fare certe cose, ma non prendono mai una vera iniziativa, non osano, non si buttano....non sarà che in fondo in fondo non non gliene frega un cazzo?! e poi il gioco veramente bello e appagante si riesce a farlo se è coinvolta una persona con la quale c'è anche un rapporto affettivo oltre alla intesa sessuale - ma questa la sparo cosi come una sensazione molto personale. insomma non mi affitterei mai il corpo di una puttana per giocare, perché la finzione mi farebbe passare ogni eccitazione.

oggi preparo le valigie. dimessa per buona condotta, spero. doc addison, secondo me, semplicemente vuole levarsi dalle palle una come me!

love, mod

11 commenti:

Ev@ ha detto...

Come ho gia detto in qualche commento precedente...
prima o poi..
mi piacerebbe realizzare qualche click con te, è il mio mestiere, e vivo il "fetish" attraverso l'obiettivo canon.

Ma ciò, non esclude partecipazione,
in fondo..
dettagliare una bella foto, carezzarne la realtà ed imprimerla su pellicola..
è come fare bene o male sesso, dipende da cosa riesce a passarti ciò che vedi e cio che tocchi.

Ciao Mod. Buona dimmissione. ;)

MINT ha detto...

Le occasioni di gioco si creano, ma non si pianificano.
Si fanno ma non si pensano.

Mod quando sei fatti sentire.

modesty ha detto...

evita) deal! :)

dlx ha detto...

Mod, ti adoro. E' un po' di tempo che penso a quanto sono pigra e apatica e che dovrei fare qualcosa, tipo buttarmi, appunto.
Mi sono buttata. Ora vedremo.
Grazie, come sempre.

Milo ha detto...

/:D ...e bravo doc addison!

Buone dimissioni Mod e buon ritorno!

Edna è un amore! Ma... mi chiedo: quei tagli che le facevi sono del tipo che lasciano cicatrici permanenti? Spero di no, altrimenti potrebbe diventare una carta geografica!
;)

Baci!

modesty ha detto...

milo-my-dear) artisti della lama si nasce....e MODestamente io lo naqui! :)))))) le cicatrici le lascio solo se richieste specificamente....sono molto belle da vedere.
love, mod

Vittoria A. ha detto...

Ciao Mod! Dimessa! Benone! Benissimo! Lo sai che penso che hai ragione e che la pigrizia e l'apatia sono peccati capitali, sono il vero male perche' tirano fuori il lato piu' noiosa e petulante dell'essere umano. Che dire, I'm so happy for you because Edna is in your life and because you are coming home!
Love, love and love!
Vic

Zio Scriba ha detto...

Tagli o non tagli (io sono per esperienze più tenere, ma chi se ne frega), sono contento per te che nella malattia riesci ad avere una vita più intensa e appagante di tanti sanissimi MORTI che languono nella più orrida, stupida, penosa, grigia "normalità", gente nelle cui scialbe non-vite amore e sesso si deformano sino a diventare routine e convenzione!

modesty ha detto...

lù) sono appena rientrata. qua piove cani e gatti. poi ti chiamo. cosi mi racconti. ;-)

vic) same as I told lù.

zio) ecco. hai detto giusto: non è quello che ci piace fare che è importante ma con quale spirito lo si fa. (by the way: non ho nulla contro le cose più dolci. è soltanto che quella maniera per me è la più difficle.)

love to all, mod

UIFPW08 ha detto...

Se la vita ci riserva delle belle esperienze perche no, ben vengano, poi comunque esse vadano, ritengo sia sempre un successo.
Ciao Mod.

modesty ha detto...

ciao, maurice, quanto tempo,,,
:)