4.5.10

coming home - sequenze



ore 7: colazione ad amsterdam la stanchezza è di quella che non ti fa dormire per almeno altre 24 ore. l'euforia di tornare a casa. l'adrenalina di averla scampata. la fortuna di riuscire a fare uno scambio biglietto senza pagare una fortuna.

ore 8.10 l'ultima tappa. mio figlio s'addormenta con la testa sulla mia spalla. ha la bocca morbida. le ciglia ogni tanto tremano nel sonno. c'è brutto tempo. facciamo qualche "caduta libera". una signora in fondo all'aereo fa dei gridolini.

ore 11: a casa, il postino dice "ciao, ben tornati, firma qua." gli offro il caffè, perché m'ha tenuto la posta. quando apro la porta mi cadono dalle spalle euforia, adrenalina, paura. l'odore di casa. prima cosa: caffè. lo bevo in terrazza. piove cani e gatti. mi guardi i "miei" vignete e sospiro felice.

ore 11.30: feeling good!!! mio figlio s'è buttato sul letto annusando il cuscino. fa le fusa come un gattone. poi si addormenta. leggo la posta, parlo con Tom, leggo il giornale, anzi i giornali: ho l'abbonamento del fatto quotidiano, parlo con mia sorella, divano, altro caffè, leggo i vostri blog, un po' m'addormento, 10 minuti forse, mi sveglio subito, sono sballata, vado a lavarmi i denti, allo specchio mi sorrido.

ore 15.30 chiacchierata con una amica. il tempo vola e finalmente, e dopo che abbiamo sviscerato le varie facende, mi accorgo che il sonno è arrivato.

ore 18 o giù di lì: mi sveglio. fame. pizza. che altro?! è troppo presto per mangiare. a mezzanotte saremo in cucina a farci un panino...vabè. altro sonno che arriva come un'ondata.


ore 21.30 TV tedesca. nuova stagione di "house". mi sta sui coglioni il tipo, ma hanno sempre della musica favolosa. infatti questa volta alla fine dell'episodio c'è questo qui che state, spero, ascoltando mentre leggete, "Sarah" di Ray LaMontagne. piaciuto? I LOVE this guy.

ore 22.45 a letto. casa. cosa c'è di più bello delle lenzuola fresche. il tuo cuscino. i tuoi libri. il vecchio pigiama di edo. ricevo sms. lo leggo al buio. sorrido. dormo. fine....o quasi....

7 commenti:

Lucien ha detto...

Certi ritorni sono così dolci...

Baol ha detto...

Certi ritorni sarebbero anche capaci di farci affogare...

;)

Gozer ha detto...

finalmente!
un abbraccio
gOOse

Zio Scriba ha detto...

Sì, l'ho ascoltata mentre leggevo, e ti ringrazio sia per questa incantevole canzone che per i tuoi pensieri.
Un bacino per te, e uno per tuo figlio. Daglielo davvero.

love, nick

modesty ha detto...

ragazzi, facciamo quello che l'americano chiama un "group-hug"?!
:)))))si, dai!!!!

thank you, guys, love, mod

Colei che... ha detto...

Che bel ritorno a casa! :D Bentornata... :)

Milo ha detto...

(arrivo in ritardo)

*** Bentornata a casa Mod! ***

E' bello pensare a un mega-abbraccio ideale al centro del quale ci stai tu! Babs ed io ci associamo!

Un'ammucchiata d'affetto !

Bacioni!

^____^