5.11.11

modpolitik - o come guardare l'italia attraverso un binoccolo tenuto a rovescio



da lontano tutto sembra più piccolo.
anche l'italia e le sue miserie.
ma vista da lontano,
l'italia è anche più bella.
la forma dello stivale illuminato di notte
e visto dal sito della NASA
è spettacolare davvero.

bisognerebbe andare oltre.
bisognerebbe concentrarsi sulle cose che si possono cambiare.
e saper aspettare con inerzia (non rassegnata ma una specie di stand-by)
che quelli che pensano solo a se stessi
si mangino fra loro (sta succedendo già mi pare)

cinque terre.
non ci sono mai stata.
ma il doc me ne parla qualche volta
con passione (ormai rara in lui)
mi parla del mare, del vento, delle stradine strette e del profumo del rosmarino.

a genova.
muoiono due bambine.
i giornlisti hanno necessità di dire che sono bambine albanesi di una mamma albanese. morta anche lei.
come dire "si sa che gli albanesi sono più sfigati degli italiani?!"
non capisco cosa c'entri la nazionalità quando succede una disgrazia o un crimine.
il razzismo è dappertutto - anche nelle persone per bene.

berlusconi.
che pietoso lui che al g20 di cannes finge di partecipare alle chiacchiere amichevoli tra obama, la merkel, sarkozy e la presidentessa dell'argentina. nessuno di loro bada a lui.
the financial times titola stamane "per l'amor di Dio e dell'Italia, Mr. Berlusconi, vattene!"

da lontano lo vedo ancora più piccolo. il disastro della politica italiana sembra insignificante. l'acqua che inonda un lieve rivolo.

e invece no. in italia sembra che tutto stia andando giù in una enorme inondazione di acqua, fango e parole.

eppure.
non vedo l'ora di tornare. a casa.

love to italy, mod

20 commenti:

marco ha detto...

Tra poco arriva il freddo...
Boh!
M'è venuto di scrivere questo.

Cari saluti

listener-mgneros ha detto...

in questi giorni vedo una città che ferita e ho scoperto che si può persino piangere per ciò che ami...

il monticiano ha detto...

Ti ammiro Mod per questo tuo amore per l'Italia che ho anch'io ma che piano piano se ne sta andando per colpa di quel sociopatico del berlufolle.
Tra le altre sue stronzate al G20 fa le battute sui ristoranti e gli aerei pieni in Italia peggio di un guitto dell'avanspettacolo più becero.
Venga a casa mia per vedere il vero stato delle cose, non solo le mie ma anche quello di altri cittadini onesti no corrotti e ladri come lui e i suoi lecchini.
Mi viene da rigettare quando lo intravedo in TV e spengo l'audio.
Sono al colmo, non ne posso più.

unwise ha detto...

e si, da vicino è un po' peggio...saremo pure abituati alle disgrazie, ma si farebbe anche a meno di quegli avvoltoi necrofili di giornalisti. cambi canale (alla radio, naturalmente), e il blah blah di un qualche buffone dell'opposizione mi ricorda che il problema non è solo il nanetto... e non smette di piovere, cazzo.

Lorenzo ha detto...

Cosa ci fa una seppia tra le chiappe?

mod ha detto...

marco) il ghiaccio fermerà l'acqua ma non le parole.

list) vuoi dire che lo hai RI_scoperto.

al) è come nel matrimonio: facile amare qualcuno giovane, bello, in buona salute e pieno di successo - più difficile amare qualcuno che perde i pezzi, no?!
per me "nella buona e nella cattiva sorte" ha sempre avuto una fondamentale importanza - in tutti i sensi.

un) che palle con sta storia che "nemmeno l'opposizione" e blablabla....TUTTO è meglio della destra.

lorenzo) mi lascia sempre di stucco.

love to all, mod

unwise ha detto...

Mod, speravo che almeno tu fossi fuori da questa logica da tifo calcistico... è proprio questo il problema. tutti pensno a come sfasciare quello che c'è, nessuno pens a come costruire qualcos'altro...e la storia si ripete. :) take care.

mod ha detto...

un) ...e si vede che non hai capito un cazzo di me, baby. tutti son meglio di questa destra. anche il mio papagallo o tua zia. you got it? sfasciare è una mia specialità e francamente prima di iniziare roba nuova mi piace smaltire quella che non serve più.
e poi.
son comunista io.
una che mangia solo adulti idioti però, si depila tutta, non puzza...merda, però non sono chiavabile, come la merkel...ma allora che cosa sono?!
take care of your ass, too, pally.
love, mod

Baol ha detto...

Concordo su tutto, soprattutto sul fiume di fango, fatto di terra e parole, dentro al quale stiamo soffocando.

Come dice una splendida canzone dei DeltaV
Il mondo visto dallo spazio è solo un 'illusione
un punto poco fermo in preda alla sua rotazione


Quanto al razzismo anche nelle persone per bene, mi sentirò in pace con me stesso quando, invece di leggere una cosa tipo "Un delinquente ROMENO" leggerò "Un DELINQUENTE romeno"...non riesco nemmeno ad immaginare, come vedi, di poter leggere solo "Un delinquente", sono abbastanza pessimista su quello.

unwise ha detto...

si impara qualcosa tutti i giorni...
per me nessuna bandiera, ne faccio a meno.
my (un)wise ass appreciates your concern. no need to worry though...:)

mod ha detto...

baolito) il pessimismo è un ottimo antidoto. di solito.

un)I don't, baby, I am not your cure. ;-)

love, mod

unwise ha detto...

lucky me! :)

mod ha detto...

:-))))))))))))) good one!

guard runner ha detto...

mi sei piaciuta.....!baci

VioletPussy ha detto...

SAi Mod,io amo la Liguria,e ho pianto vedendo certe immagini..Ho pianto anche sentendo certe cose,sopratutto se le sento durante una sbronza di Prosecco...

E giuro che se quello stronzo non si schioda dalla poltrona,brucio lui e la poltrona.

Ti adoro quando fai così.

Anonimo ha detto...

io dico solo questo.....perfect white.....evviva il comunismo...e che qualcuno mi spara se continua sto maltempo


O.

Vuerre ha detto...

Mod, in certe situazioni spesso noi italiani (almeno io lo faccio) ci chiediamo come ci vedono gli stranieri, cosa pensano di noi all'estero? Probabilmente ami molto l'Italia per non indignarti di certe cose che succedono. Anche una catastrofe naturale come un'alluvione, forse è stata gestita in modo non adeguato. Penso ad es. ad Obama e al suo esagerato allarmismo nei confronti dell'uragano Irene... e cosa dire invece dei bambini che vanno a scuola, delle macchine che circolano durante un'allerta due?
Hai parlato di tanti argomenti, ma questo mi sta particolarmente a cuore, ho passato la mia infanzia ogni estate tra le Cinque Terre e La Spezia e ci sono stata anche negli anni più recenti perché sono molto legata a quelle zone. Riconoscere la piazza, quello scoglio... ovvero... NON riconoscerlo, pensare che non sarà più come prima...
Beh la finisco...
p.s. Ma questo culo femminile nella testata del tuo blog? Ohibò proprio oggi che ho voglia di donna...

Ste ha detto...

Premetto che è un OT :) ho riletto quello che ti ho scritto un anno fa o giù di lì. Sembra passato molto più tempo. Dopo un anno ho lasciato Milano per Dresda, ho lasciato sei anni di ricordi in una città che ho imparato ad amare, ho una città da fare mia, ho un progetto che mi dice "stai crescendo", ho tagliato i capelli, non una ma 5 volte e ora sono corti (dell'ultimo ti manderò le foto), ho amici e amiche che aspettano che io torni, so cosa mi piace, mi sono innamorata e sto recuperando pian piano i pezzi che si sono sparsi quando la storia è finita, ho la solita capacità di buttarmi nei casini. Caspita mod ma ricordi la Ste che ti ha scritto un anno fa?

Un mondo di bene

Beso grande

Ste

mod ha detto...

runner) ...toh, chi si rivede?! are you godd, doc?

VI) la sbronza di prosecco fa tanto trash. e si sa, la mod adora il trash! :-) watch your mouth little bitch. ;-)

o) almeno uno è d'accordo con me sul bianco!

Vu) ...la voglia di donna è un segno!!!! con affetto del tutto disinteressato, mod

ste) foto! ora! ...und dein deutsch?!

love to all, mod

Vuerre ha detto...

ehmm... Mod... dalla prima volta che ci siamo incrociate virtualmente sono cambiate diverse cose... e chi vuol capire capisca...
Un bacio
Vu