22.4.10

numbers!

...a parte che "numbers" è una serie che guardo volentieri (e non c'entra un cazzo con l'argomento del post ma cercavo un inizio "sul liscio")...

insomma, a parte questo: 10.000 lettori dall'ottobre scorso. WOW! cioè, è "wow" per me. altri bloggers raccolgono moltissimissimi lettori/amici/sostenitori/fans e ammiratori vari più di me, proponendo magari cose molto più interessanti, importanti, intriganti ecc. ma io me la tiro tantissimo oggi (e anche di solito! son vanitosa da far schifo) per i "miei 10.000"!

guardando sto bloghino mi accorgo che m'assomiglia parecchio, quindi una certa "autenticità" la posso mettere nella voce "Pro" della mia lista-pro-e-contro che faccio quasi per tutte le cose/decisioni importanti della mia vita e in questo caso sulla domanda se è utile o inutile a tenere il blog. sotto la voce "contro" metterei una certa "sconclusione", la mancanza di un filo logico, una traccia coerente di argomenti...è porprio tutto classificabile sotto l'etichetta "mood", cosa che negli altri blog che leggo quasi sempre detesto (c'ho già i cazzi miei - che mi frega dei tuoi - ma ti leggo e il tuo peso diventa un mio peso anche solo momentaneo se scrivi di roba della tua vita truce e drammatica - fanculo, penso ogni volta, non ti reggo, ma poi ti rileggo, perché anche tu sei autentico e dopo un po' mi sembra di conoscerti davvero...vabè, avete capito, no?! :) vi detesto ma non riesco a fare a meno di voi!)....insomma, "detesto" come detesto la poesia o i libri autobiografici - cioè, non riesco a farne a meno. mi vengono in mente altre cose di cui non riesco a fare a meno: leggere salinger e hesse...e paz, bere caffè mentre lo faccio, guardare film come "tutti insieme appassionatamente" e vergognarmi mentre lo faccio, comprare una lama bella non appena la vedo, non importa quanto costa, guardare foto di donne nude, mangiare cioccolata amara, mettere in imbarrazzo gli idioti e le idiote (anche temporanei/e): una volta una altra blogger, non mi ricordo chi, ad un mio commento rispose "a volte rispondi a cazzo. era un pezzo che volevo dirtelo." era una di quelle che scrive sempre "a modino", di quelle impegnate, femminista e a volte un po' isterica nella esposizione di un argomento e a volte un po' piena di se - ma non cattiva. ricordo di averle risposto (contro la mia natura) in maniera paziente ed educata - rimase di merda dicendo "di solito non rispondo cosi - sono una persona educata" - ricordo d'aver pensato che ci vuole proprio la risposta "a cazzo" allora. ci vuole per tutti noi - per capire che non siamo poi cosi perfetti e speciali sempre.
ecco, vedete, salto di nuovo di pali in frasca.
volevo dire che in fin dei conti sono una "sconclusionata" che del mondo e degli uomini (intesi come esseri umani) non capisce praticamente nulla ma che si diverte e si mantiene in vita a scriverci sopra.

il blog, lo dissi sin dall'inizio, lo ho aperto per combattere la noia di chi è costretto buona parte della sua vita a letto da un male che gioca a gatto e topo con me, senza mai poter cambiarsi i ruoli. lo ho aperto perché la gente che mi vuole bene non può certo intrattenermi o meglio dire tenermi compagnia sempre. ho iniziato a scrivere per "non pensarci", per non avere paura per un po' e poi anche per autocelebrarmi. inizialmente ero autore e unico lettore del mio blog: mi piaceva scrivere, mettere foto e dopo un po' andare a rileggermi quel che avevo prodotto. Trovo quasi sempre tutto bellissimo quel che posto. un chiaro segno di narcisimo infantile e mancanza di senso di realtà. ma forse è anche un segno del fatto che basto a me stessa?! forse col tempo è gli avvenimenti luttuosi che m'accompagnano da tempo ho imparato a fare a meno "dell'altro"? infatti ritengo che il mio blog lo si poassa anche definire come una specie di eremitaggio esibizionistico. resto immune dal lettore pur avendo stabilito un contatto piùttosto intimo con lui/lei. scrivere un blog per me è forse un modo vigliacco per non restare tagliata fuori del tutto? non saprei. ho vissuto per 5 anni (dal 98 al 2003) in casa senza mai uscire e senza parlare con nessuno che non fosse la mia più stretta cerchia di famiglia e amici. quindi ho fatto "passi avanti". ma sono davvero coraggiosa o ancora mi nascondo, reclamando una solitudine che poi non porto avanti con coerenza?!
ecco. raggiungere un traguardo come i "10.000 lettori" mi fa riflettere tutta sta roba. che palle!

10.000 volte qualcuno ha cliccato sul mio blog.
la maggioranza (lo dicono le mie statistiche) per guardare le foto e dare una lettura veloce e superficiale che, appunto, dalla statistica viene segnalati come "permanenza: 0 secondi", magari lasciando commenti come "ciao, buon lunedì" - detto fra noi, non ho mai capito il senso di un commento cosi. preferisco chi legge e non avendo nulla da dire, appunto, non lo fa.
una minoranza di lettori si collegano per restare ore. cosa cazzo leggono? e soprattutto: cosa cazzo fanno mentre leggono?!
poi ci sono quelli che leggono e commentano con interesse e cognizione di causa - e costanza. una volta lillo mi disse "tu scrivi per due o tre persone al massimo, ricordatelo. il resto non conta." credo che avesse ragione e che valga per bloggers, come anche per scrittori, giornalisti ecc. alla fine sono poche le persone che davvero si interessano a quel che è la nostra vita e i nostri pensieri.

comunque oggi a tutti dico grazie. perchè chiunque abbia "cliccato" fa parte della mia terapia anti-noia ed è una goccia della mia medicina anti-resa. GRAZIE DAVVERO!

al momento non me la cavo troppo bene. anzi, sono in partenza. l'ennesima.
rimetterò la "mod our" quando arrivo a destinazione, l'orologio che indica le ore del luogo dove andrò.
l'altra volta quando lo ho fatto uno (maschio!!!) in privato mi scrisse a proposito del diverso orario): "madò, mod, stai troppo male, smettila di drogarti che ti fa male" - m'ha fatto ridere, anche se non ho capito bene perché ridevo: perché cazzo, vedendo il fuso orario, avrà pensato che sono una drogata?!? boh!

love mod - take care out there, everybody of you and especially aldo, gio, milo&babs, lil, evita, klara, gOOse, fabio, Dom, Indie, marco, elvezio, matteo...mò dimenticherò qualcuno e non me lo perdonerà....ragazzi, sono sotto antidolorificoelefantesco....funziona come scusa?! e poi: non ho menzionato quelli che conosco di persona, gli amici intimi, gli amati, la famiglia - a loro ringrazio ogni sera, prima di addormentarmi. passo e chiudo.

16 commenti:

lillo ha detto...

figo, ma sembro uno strafigo citato così da te.

stasera ti dedico la mia sega della buonanotte, giuro :)

Gozer ha detto...

mod le distanze non contano, dovunque andrai, un mio pensiero ti sarà sempre accanto. per quello che vale.
a presto!
love ;)
gOOse

Zio Scriba ha detto...

Bello l’“eremitaggio esibizionistico”: dentro questa definizione c’è (quasi) tutto il mio scrivere, e (quasi) tutto lo scrivere dei più grandi scrittori, da Salinger in giù!
E continua a essere sconclusionata: i blog monoargomento, salvo rare eccezioni, sono abbastanza noiosi… Orgogliosissimo di essere uno dei tuoi lettori. Chi ha parlato di 2 o 3 persone all'altezza di capirti ha fondamentalmente ragione, ma per quanto strano gli sembri deve prepararsi a… stringersi un po’: a quanto pare, per fortuna, pur nella gran massa degli scimmioni e delle pecore, siamo leggermente di più!
Grazie mod!

marco ha detto...

Felice di essere una goccia delle tua medicina, anche un po' commosso...

Ciao, buon lunedì

:-)

Gio ha detto...

E' qui che si dichiara il proprio amore senza compromessi nè misure per Mod?

Eccomi

il monticiano ha detto...

Finito di leggere questo tuo post - e
a fatica non aggiungo un aggettivo - mi sono chiesto a quale categoria di tuo lettore/commentatore appartengo
Io lo so e forse lo sai anche te.
Ciao, per arrivare a 20.000 non ci vorrà molto, sbrigati a tornare qui sul blog.

Baol ha detto...

Io non so perchè scrivo, magari perchè c'ho dei demoni dentro, delle vite che avrei voluto vivere, delle persone che avrei voluto essere ma mi fa bene e quindi: continua a scrivere come ti viene, a bloggare come ti viene, è proprio quello il senso del blog (credo)...

Io sono, tra quei 10.000, uno che torna ;)

modesty ha detto...

lil) ti ho già fanculizzato con tutto il mio amore di domina senza una carriera in privato. se sega sarà, voglio la foto prova del lieto evento! :)

gOOse) hai messo la foto del tuo profilo bel-lis-si-ma. anzi di più: da masturbazione immediata con lieto fine! :-)

zio) grazie di che? grazie a TE. lo sai che i tuoi commenti stanno nella mia personalissima hall of fame e non solo per i commenti ai miei di post! (marò che sviolinata....mi faccio schifo da sola...quasi) :))))

marco) fanculo. (per il "buon lunedì") per il resto: non so cosa dire. non amo far commuovere la gente. preferisco farli rabbrividire ;) ma per sta volta...grazie, marco

gio) ma te l'hanno detto all'ingresso di sto cazzo di blog che dichiarazioni di questo genere comportano un impegno incondizionato a vita....anzi finché morte non ci separa?! spero di sì che mò sei fottuto. :)

al) hai visto che t'ho messo tra gli "speciali", sì? quindi: CHE RAZZA DI DOMANDE TI FAI?! :))))

baol) anche tu ti sei accorto, sì, che sei tra gli "special friends" che nomino alla fine spero....Dio, il vostro inglese fa cosi tanto schifo e alle volte me lo dimentico, ragazzi! :-)

love, mod

fabio r. ha detto...

congratulazioni gnädige Frau! tutti meritati!

Milo ha detto...

Non è a "dove" che stiamo pensando Babs ed io, ma a "cosa ancora..."

Mena forte Mod, menagli a sangue al Drago. E poi decollalo radicalmente con la tua Lama più affilata, la tua più bella, cazzo!

Lovingly

arctic ha detto...

buon lunedi'...

...

..?...

ah, è giovedi'...

...

...allora cos'è, una specie di parola d'ordine di questo blog?


...un giro di iniziati...

...che si dedicano seghe a vicenda...


...ah, c'è anche il mio nome nell'elenco...

Gio ha detto...

Mod, lo sai tu e lo so io :-)
A prestissimo!

modesty ha detto...

fabio) Danke, mein Lieber

arctic) non dirò MAI chi sei veramente! ;-)))))))))))))))

gio) amen!

ricevo commento anonimo che cancello. augurare la morte a me (parlo per esperienza, eh!) mi prolunga la vita. quindi non ti pubblico, perché sei una merda vigliacca, ma contemporaneamente ti ringrazio - con quel commento, con le parole che hai usato e la violenza che trasudavano mi hai allungato la vita per almeno 5 anni!

mod

perbacco ha detto...

Brevemente...ti "conosco" da poco, ma il tuo blog l'ho divorato.
Sei una grande, starei benissimo ai tuoi piedi.

Baol ha detto...

Sì, me ne ero accorto :)

Colei che... ha detto...

Un'altra goccia... ;)
Ciao!