1.1.10

il primo giorno dell'anno

...ha le sue tradizioni. se appenapenapena mi reggo in piedi vado a fare un giro a cavallo. anche se non ne ho più uno mio nel vicino maneggio me ne imprestano sempre volentieri uno. mi alzo piano per non svegliare katia che russa leggermente accanto a me. m'infilo delle braghe di fustagno, mutande e calzettoni di lana, maglietta di pile e la giacchia di lana pesante irlandese di Edo che quasi cade a pezzi per quanto è vecchia e logora - ma non ho il coraggio di buttarla. gli stivali sono un problema. sono quelli da polo, allaccati sul davanti. non li metto da un pezzo e mi fanno un po' male...pazienza....passerà....prendo guanti e speroni e me ne vado senza svegliare nessuno e dimenticandomi le chiavi di casa.
fuori l'aria è bellissima. sono appena le otto passate quando arrivo in scuderia. mi preparo la Candy - cavalla non più giovane che però ognitanto si ricorda che è un mezzosangue ungarese con un passato da diva. salgo in sella e al passo ci avviamo. in mezzo ai vigneti oggi non c'è rischio di incappare in uno di quei pazzi che sparano agli uccellini. sono felice e serena. un'altro anno che inizia. penso a quelli a cui voglio bene e mando a tutti un "andrà tutto bene!" mi piace l'idea che se si pensa spesso una persona alla qualle si vuole bene di creare una specie di energia positiva che la protegge....boh?! vorrei essere una specie di angelo custode...ri-boh?!?



mentre lascio correre leggera la Candy, senza darle gambe o acchiapparla troppo in bocca canto sottovoce - a lei sembra non infastidire. mio figlio sicuramente ancora dorme. dopo verrà a pranzo con dietro i suoi amici. tutti affamati perchè per il capodanno non hanno voluto nessun aiuto - insomma, hanno mangiato o la pizza o scatole. quest'anno compierà 18 anni. devo cominciare a insegnargli a guidare la macchina. Candy fa un salto di lato per un cagnolino che salta fuori da dietro una siepe - e io che ero mezza addormentata e mezza persa nei miei pensieri cado. atterro sul morbido, culo nel fango....e va bè....porterà bene. la cavalla si è fermata. ha la testa girata indietro e verso di me - con gli occhi mi chiede scusa. "eeeh, cara, lo so, sono sempre quelli piccoli che a noi stangone fanno spavento...dai che non mi sono fatta niente". risalgo con fatica. giuro, se appenapenapena sto meglio torno in piscina regolarmente.
sistemata in sella bene come lady godiva ce ne torniamo a casa. non voglio perdermi il concerto di capodanno da vienna che è una delle mie tante tradizioni e poi c'è katia che bella al calduccio starà ancora dormendo.... ....forse non è cosi male esserci ancora e nonostante tutto!



love, mod

9 commenti:

Vittoria A. ha detto...

Caio Mod, ho letto il tuo post e ti abbraccio forte forte forte. Uno splendido anno per te! Lots of Love!

il monticiano ha detto...

Bè, almeno dopo la caduta hai avuto tutto il tutto per farti una doccia e sistemarti in posa per la foto così come si può ammirare in
quella d'apertura del blog e di questo post in particolare.
Una caduta veramente provvidenziale.
love, al.

Chiara di Notte - Klára ha detto...

cavalla non più giovane che però ognitanto si ricorda che è un mezzosangue ungarese con un passato da diva.

Sei riuscita, involontariamente, a strapparmi una risata. Grazie.

Gio ha detto...

Ecco un vantaggio dell'essere graziosamente e abbondantemente imbottiti in zona fondoschiena ;-)
Fossi caduto io avrei aperto un cratere nella madre terra.

I miei omaggi, angioletto (adesso mi fulmini e me lo merito ;-) ).

Fuma ha detto...

Io, da parte mia, ti auguro un 2010 sereno. In giro, su Facebook e altri media, ho usato una formula diversa per fare gli auguri. Che il 2009 sia peggiore del 2010. Un modo inverso di fare gli auguri. Quest'anno, il 2009, è da dimenticare per parecchi. Che il 2010 sia l'anno della rinascita, della risalita.
M'è parso di capire, Mod, che tu hai una gran forza dentro di te che ti fa affrontare con decisione e fermezza qualcosa che ti consuma. Per questo mi auguro che il tuo 2009 sia peggiore del tuo 2010..

modesty ha detto...

grazie a tutti.
questa volta in particolare al burbero fuma che come al solito si perde in concetti tutti suoi - solo che questa volta è andato a segno. praticamente m'hai colpita tra gli occhi! :-)

love to all, mod

Fuma ha detto...

Finché non ti acceco... :)

modesty ha detto...

...stavi andando cosi bene....

Fuma ha detto...

Mod: ;)