8.4.08


Alle volte mi sembra

di avere una spina dorsale

d'acciaio puro

che sta dentro un corpo

tormentato da mille aghi.
(autoritratto di frida kalo)



2 commenti:

Anonimo ha detto...

Io ci lavoro con l'acciaio. E benchè sembri smisuratamente rigido e inscalfibile, non è così. Con pazienza può essere ridotto al nostro volere e reso mansueto come il più dolce degli angelli.

Andrea

Lara (C) ha detto...

Hai anche le palle d'acciao.