5.12.09

una protesta diversa

...mod è sdraiata con il portatile sulla pancia e l'ago ficcato in vena. accanto ha una baccinella. in caso di nausea. ma oggi non serve. la nausea c'è ma viene sopraffatta dalle immagini che vede in "streaming" (cazz'è e come cazzo funziona e più che altro perchè cazzo s'interrompe la trasmissione ogni tre per due?!) e dai messaggi sms e mms che riceve da Doc - lui racconta di musica a palla, gente che balla, bandiere partitiche ammainate senza storie, ragazze che girano in aria reggiseni viola - e da altri amici che protestano a berlino e a new york.
mod non vede l'ora di ricevere le testimonianze e si domanda se qualcuno le scriverà le proprie impressioni.
entra Edna la sua infermiera di fiducia. deve cambiare la boccia di vetro e attaccarne una nuovo. mod le è grata perchè le mette anche un roba anti-nausea e mal di testa. Edna è una che non perde tempo. molto piedi per terra. tira su due figli avuti da due fusti ballordi ("handsome jerks") diversi e non si lamenta mai. fa i turni notturni per tirare su più soldi - "perché voglio che i miei figli, se vogliono, possano andare all'università!". mod e Edna sono diventate amiche. si conoscono in senso medico e biblico da ormai tre anni. c'è una specie di fiducia mai-dichiarata fra le due donne. si frequentano solo per le necessità di mod, oltre quei periodi di tempo ognuna fa la propria vita.
Edna si ferma a guardare l'intervento del fratello di borsellino. quando termina dice "chi è questo qui?" mod le spiega che il fratello di un magistrato ucciso dalla mafia che ha sputato tutta la sua rabbia contro il potere dello stato colluso ad essa. Edna resta lì un attimo, poi domanda "ma perchè non lo volete? perchè è un imprenditore?" cerco di spiegarle il conflitto d'interesse e la storia italiana degli ultimi 40 anni. impossibile. alla fine Edna mi fa "well, that guy sucks. they should chase'em away!" - tradotto viene più o meno "bè, il ragazzo fa schifo, dovrebbero scacciarlo!" lo dice perchè la cosa che le da più fastidio non sono le accuse di corruzione e le leggi ad personam, ma il fatto che freuqentasse le puttane e una minorenne.
mod pensa che non ci sia nulla da fare. lì, dove sta lei ora, tutti sono bacchettoni fino alla morte.
"Edna, mi scriveresti no-b-day sopra le tette, te ne prego, non lo so fare da me!"
"Sweetheart, you are crazy like hell!" ("amore, tu sei matta da legare") mi risponde Edna. ma lo fa. mi ubbidisce sempre!
avevo detto che le avrei mostrato ad almeno 5 persone. Edna non conta.

 ....collegamento interrotto per l'ennesima volta. mod è stanca. le cadono le palpebre.
addormentandosi pensa al messaggio di Doc che le ha scritto di aver "ballato e cantato a squarciagola" e che "questa cosa qui è davvero una cosa NUOVA!".
quanto avrebbe voluto esserci lei!!!

8 commenti:

Gio ha detto...

Qui da me non si è organizzato nulla, peccato.

Oggi per altro erano qui i miei genitori, ormai amano questa città (tant'è vero che ci siamo visti solo per caso, poco prima che riprendessero il treno all HauptBahnhof).

Ciao carissima.

il monticiano ha detto...

Bravo Doc, io c'ero insieme ai miei
e ho visto tutto e sentito tutto specialmente quella "musica a palla" che mi ha costretto ad allontanarmi dalla sede stradale in quanto mi si ripercuoteva nel torace dove mi è stato impiantato il defibrillatore, ma ero felice come poteva esserlo uno di quei tantissimi giovani che vedevo camminare davanti, dietro e accanto a noi. Era ora, dico dei giovani, ma c'erano anche persone più mature e vecchietti, come me.
Ad esempio ho notato persone che non avrei mai pensato potessero far parte di un corteo e partecipare poi alla manifestazione
C'era, secondo me, la vera gente quella che credo abbia cominciato o cominci a capire che quel tale b.
deve andarsene al più presto dall'Italia, che vada in Russia dai suoi amici.
Mi sembra di aver capito che alcuni sono riusciti a vedere in diretta tutto quanto su Rai News24.
Tu saresti stata felice lì,tra noi.
La prefettura o la questura, non fa differenza, hanno detto che c'erano novantamila persone. Roba da ridere. Alle 17.00, a manifestazione iniziata, c'era ancora un corteo che da via Merulana non riusciva ad entrare nella piazza. Una folla enorme. Io c'ero ma non le ho contate però ti assicuro erano molte ma molte di più. A mio figlio che faceva foto e video con quelle infernali microscopiche macchinette ho chiesto di farmi avere qualcuna di
quelle perchè te le voglio inviare.
Per stasera mi fermo, scusami.
love, al.

ps.mi dispiace di...tu sai perché.

fabio r. ha detto...

il no B day sopra le tette però potevi farlo fotografare e mandarlo in rete agli organizzatori, no?
:-)
Hugs

Vittoria A. ha detto...

Ciao Mod! Posti ad una velocita' incredibile e io faccio fatica a stare dietro ai tuoi post, pero' quando passo li leggo tutti, anche quelli che mi mancavano! Io da qui mi perdo tutto cio' che accade in Italia! Mi piace il tuo modo di potestare! By the way, I hope you are well my dear! Your blog is always inspirational to me!
Love, Vicky

modesty ha detto...

gio) ach....sfitzeri! :) non mi sorprende...

al) grazie!!! la musica....a quanto pare....non sempre è una cosa che fa ballare solo i piedi....sono troppo contenta che tu ci sia andato!

fabio) le tette mie non fanno politika...:-) devono emozionare e basta (emozione tipo: spavento! - in corridoio le ho fatte vedere ad un italiano che, secondo me è leghista...ma stiamo insieme in questo posto e quindi non gliene voglio fare una colpa. è conciato peggio di me poi - le ha guardate spaventato e poi a strizzato gli occhi per leggere! :-)

vic baby) ...and you make me laugh every time....and that's priceless for me.

love to all, mod

sauvage27 ha detto...

Ciao Mod...
sei un bellissimo dolce sogno per me...
e io ti vivo intensamente....

SerialLicker ha detto...

secondo me ha strizzato gli occhi, ma per mettere a fuoco le curve, non per leggere ;)

un abbraccio, mod

marian. ha detto...

questa scia viola deve avere ancora la forza di ingrossarsi e travolgere la melma. e deve farlo prima che passi l'entusiasmo.